Concorsi

Sapore di sale d’argento, il contest dell’estate.

Era il primo di Agosto di un torrido 1963, Gino Paoli si preparava, grazie anche all’arte del Maestro Morricone, ad un successo enorme.

Anche se non vincerà il Cantagiro i tormenti d’amore del nostro Gino e l’assolo di Sax di Gato Barbieri avrebbero risuonato negli anni avvenire, ed ancora oggi risuonano.

A luglio dello stesso anno Gino Paoli aveva tentato un suicidio.
Crudele il destino di quelli che soffrono per amore, presi e gettati via; il nostro Gino per Stefania (Sandrelli) aveva tentato di dare fine alla propria vita e poi il mese dopo con la canzone dedicata a quell’amore fu successo imperituro.

Ma alla Sandrelli qualcuno ha poi chiesto qualcosa? Lei ha usato e gettato via Gino.

Bene è proprio lei che stiamo cercando, la nuova Sandrelli.
Qualcuno che “rubi l’anima e poi la getti via”.

Che in questa torrida calura estiva seduca senza pudore una macchinetta innocente, con o senza flash (meglio se con il flash), se la porti dietro l’estate ma la getti via una volta consumata.
Dovrete abbandonarla senza remore e senza pietà (senza aver prima recuperato gli scatti, altrimenti non è servito a nulla e siete solo dei gran distratti) e mandarci un momento immortalato in questa storia d’amore e poi Indisposable Concept giudicherà l’idillio migliore, e il pubblico di facebook voterà il momento da non dimenticare.

La crudeltà sarà premiata con la possibilità di prendere di nuovo la via per un’altra storia con una bella sventolona.

I partner della crudeltà istigata sono di quelli importanti: Indisposable Concept e Figosa.

Scoprite come partecipare.

QUANDO:

Il concorso è aperto da sabato 29 giugno a domenica 15 settembre 2013.

COME

1. Mettere il “mi piace” sulla nostra pagina di facebook;
2. Inviare tutti gli scatti della vostra usa e getta in formato digitale (.jpg di massimo 1000px in larghezza meglio se in .rar o .zip) a clic@iso400.it specificando il vostro nome, la vostra età e il luogo/luoghi in cui si è consumata la crudeltà estiva.
Tra tutti gli scatti dovrete indicarci la foto che parteciperà al contest, la quale verrà inserita in un album apposito su facebook (dal titolo “Sapore di sale d’argento, il contest dell’estate”) per essere votata dagli utenti.
3. Le foto della usa e getta saranno pubblicate tutte da Indisposable Concept sul loro sito in un’area dedicata.

VINCITORI E PREMI

La crudeltà sarà premiata per due volte:

1. Un vincitore verrà eletto da Indisposable Concept e si aggiudicherà una Rollei Panorama e una fantastica tracolla Figosa a scelta tra tutti i colori e le lunghezze disponibili.
Il vincitore verrà annunciato Domenica 22 settembre su indisposableconcept.com.

2. Un secondo vincitore verrà eletto dal popolo di facebook tramite i “mi piace” ottenuti sulla foto inserita nell’album e si aggiudicherà una Rollei Panorama più una polsiera Figosa sempre a scelta.

Cosa aspettate? Tutti con una usa e getta in mano, l’estate è già iniziata!
Buon contest a tutti!
Postilla 1:
Le foto che ci invierete non diventeranno di nostra proprietà e non le utilizzeremo senza la vostra autorizzazione al di fuori di questo concorso.

Postilla 2:
Siamo carini e coccolosi ma non ci piacciono quelli che fanno i furbi per accaparrarsi tonnellate di mi piace su facebook quindi: chi verrà colto con le mani nella marmellata dei comportamenti scorretti verrà escluso dalla vittoria finale; tutto a nostro insindacabile giudizio.
 

Alessandro Lannocca

Nasce a Saluzzo ma ora vive un po' a Polonghera e un po' a Cuneo, dove lavora e studia. Incontra la fotografia analogica in uno splendido corso durante l’inverno del 2008 passato a Madrid (in Erasmus) col prof. Guillermo, in cui ha l’occasione di sperimentare pellicole, liquidi ed ingranditori. Da allora scatta, stampa, scrive.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Comments (6)

  1. Possono partecipare anche i minorenni oppure no?
    (lo chiedo perché in passato mi è stata annullata la partecipazione a concorsi di questo tipo proprio per questo motivo)