Abito col buco by Clotes

Out-of-fashionblogger

OUT-OF-Fashionblogger #6 (Giugno) Non tutti i vestiti vengono col buco

Non tutte le ciambelle vengono col buco

Chi, come noi, scatta on film lo sa! Ecco un elenco degli errori in cui sono maggiormente incorsa durante questi anni di passione:

  • rullino non agganciato: 36 pose a vuoto
  • sovraesposizione: quando ancora non conosci la camera o la pellicola che stai usando, metà delle foto potrebbero uscire bianche; a me è successo con delle super dia, le Fuji Velvia 50
  • sottoesposizione: mi piacciono un botto le macchine tutte meccaniche, purtroppo l’esposimetro mi ha lasciata a piedi un bel po’ di volte; foto total black
  • flash a cazzo di cane: seguite i dieci comandamenti del flash analogico per non sbagliare più
  • cross processing: ovvero di quando inverti gli acidi di sviluppo; mi è andata male più di una volta, ma c’è chi ha provato quello inverso con ottimi risultati.

Come in fotografia, anche nell’arte della moda mi è capitato di sbagliare assai. Se sbagliando s’impara, io mi sono imparata diverse cose. Tipo che la sartoria è piena di insidie e a volte l’unica cosa che può davvero aiutarti è una mano esperta che ti guida; fare un buon cartamodello è il 70% del lavoro; a volte un pattern ti cambia la vita e la fretta ti frega, sempre!

Non tutti vestiti vengono col buco, questo invece ce l’ha!

Abito col buco by Clotes

Costanza Scacchi

Sono nata a Lodi, avevo 23 anni quando ho cominciato a fotografare ed era il 2006. Prima scattavo in digitale, dopo poco ho cominciato in analogico e non ho smesso più.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.