Fotografando

La finestra sul mercato

Mi piace fotografare le persone che non conosco, i loro movimenti e i loro pensieri.
Persone prese alla sprovvista, senza nessun avvertimento, spontanee, persone nel pieno dei loro gesti più naturali.


Lui ad esempio secondo me starà pensando:
“Che stanchezza, non vedo l’ora di tornare a casa, è massacrante lavorare al mercato. Certo però che ne lasciamo di sporcizia in giro. Per fortuna che pulisce l’Amiat”.


Lui invece un po’ più sfortunato:
“Mi sa che ho pestato una merda. Ma quando passano quelli dell’Amiat!?”.

Questi due scatti sono stati realizzati con la Holga 135BC.
 

Alessandro Pancosta

Ho superato già da qualche anno i 30 anni, sono un freelance graphic designer. Dopo 9 anni passati a Torino sono tornato a vivere in Puglia, in provincia di Brindisi, nel mio amato Salento. Mi sono avvicinato alla fotografia circa 6 anni fa, ma da 3 anni scatto prevalentemente in analogico.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.