Fotografando I luoghi del cinema

Al Bar dello Sport, 1983.

Abbiamo già visto alcuni film in cui la fotografia su pellicola è presente.
Noi abbiamo provato a ri-fissare su pellicola quello che su pellicola era già stato catturato.

Siamo andati alla ricerca dei luoghi cinematografici per riportarli in 35 mm.
Ovviamente noi che stiamo a Torino ci siamo diretti e ci dirigeremo verso i luoghi Torinesi del cinema.

Il primo film che abbiamo fissato ancora su pellicola è un classico cult degli anni ’80, uno dei B-Movie più famosi: “Al Bar dello sport”.
Lino Banfi, Jerry Calà e Mara Venier.
Ambientato a Torino nel 1983 racconta la storia di un immigrato pugliese che lavora al mercato di Porta Palazzo e di come riesce con il consiglio di Parola (il “2 fisso” su Juventus-Catania), il muto che lavora al Bar dello sport, ad arrivare ad una svolta.
Il luogo di questo sperato riscatto è la Torino difficile vista da chi dal sud è arrivato per carcare fortuna.

Qui siamo in Via Pietro Micca, guardando Piazza Castello.

Com’era nel film.

Com’è oggi.

Qui invece siamo di fronte alla stazione di Porta Nuova.

Com’era nel film.

Com’è oggi.

Dentro Porta Nuova.

Com’era nel film.

Com’è oggi.

Galleria San Federico.

Com’era nel film.

Com’è oggi.
 

Alessandro Lannocca

Nasce a Saluzzo ma ora vive un po' a Polonghera e un po' a Cuneo, dove lavora e studia. Incontra la fotografia analogica in uno splendido corso durante l’inverno del 2008 passato a Madrid (in Erasmus) col prof. Guillermo, in cui ha l’occasione di sperimentare pellicole, liquidi ed ingranditori. Da allora scatta, stampa, scrive.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Comments (2)