Cameras & Films Fotografando Tutorials

Una kodak 200 nella birra con un pizzico di sale

Tempo fa su Facebook lessi questo articolo/tip di Lomography per manipolare la pellicola semplicemente immergendola nella birra. Letto fatto!

Ho preso quindi una Kodak ColorPlus 200 e l’ho immersa nella birra, una doppio malto da 8,9% di alcool, ma non mi sono fermato qui perché a differenza del tip originale ho aggiunto anche un cucchiaino di sale in quanto l’estate scorsa utilizzando una macchina poco waterproof il risultato ottenuto fu questo. Secondo il fotografo che mi ha sviluppato la pellicola l’effetto era dovuto al bagno nell’acqua salata.

Ho lasciato la pellicola nella birra e sale tre notti anziché due e l’ho messa ad asciugare all’aperto per circa un mese. Dopodiché l’ho caricata nella mia Konica MT-100 e via.

La Konica MT-100 è una compatta del 1989 con autofocus, da 1,2 m all’infinito, a lunghezza focale fissa.
Ha un obiettivo di 34 mm e rileva in maniera automatica la sensibilità da 100, 200 e 400 ISO.
I tre pulsanti sulla parte anteriore sotto il flash, sono usati per controllare le principali funzioni della compatta, il primo aziona l’autoscatto (10 secondi a disposizione per le eventuali pose), gli altri due invece abilitano e disabilitando l’avvio automatico del flash.

Le foto sono state scattate in autostrada A14, Milano e San Marino.

 

Alessandro Pancosta

Ho superato già da qualche anno i 30 anni, sono un freelance graphic designer. Dopo 9 anni passati a Torino sono tornato a vivere in Puglia, in provincia di Brindisi, nel mio amato Salento. Mi sono avvicinato alla fotografia circa 6 anni fa, ma da 3 anni scatto prevalentemente in analogico.

Leave a Comment

Please copy the string chFa6O to the field below:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.