Focus on

Niccolò Bazzani

È la volta di Niccolò Bazzani aka juliusfrumble.

Parlaci un po’ di te.
Sono nato a Livorno, vivo vicino Roma e ogni tanto parlo con gli animali, ma non sono un Santo.

Perché hai scelto la fotografia analogica?
Perché sono un romantico… e probabilmente perché ti costringe a pensare. Eliminare un po’ di compulsività a volte aiuta.

Cosa ti piace fotografare?
Mi dico sempre, “oggi fotograferò qualcosa di completamente differente”, mi sbaglio. Le persone ed i luoghi che mi attraggono tendono ad avere un comune denominatore, che potrei quantificare in un senso di attesa.

Quali sono le tue macchine fotografiche e che pellicole utilizzi?
Ne ho cambiate molte, troppe. La ricerca della macchina perfetta è una patologia comune. Ultimamente sto usando una leica m4 con un 35mm, mi piace la rolleiflex, mi diverte la holga. La scelta della pellicola rientra nella patologia di cui parlavo prima. Per il bianco&nero, Ilford hp5 plus, kodak 400tx e il Fomapan, che sempre mi sorprende per il livello di contrasto. Per il colore direi il Kodak Portra e il Fuji pro 400h.

La fotografia che ti piacerebbe fare.
Spesso quella che non faccio, so essere dannatamente critico con me stesso. D’altra parte chi non si aspetta l’inaspettato, non scoprirà la verità…

Hai un fotografo preferito?
Dico l’ultimo che mi ha trafitto il cuore, Tony Ray Jones. Ha fotografato l’Inghilterra e l’America fine ’60 inizio ’70. Purtroppo è scomparso a soli 30 anni, lasciando dietro di sé foto bellissime.

Una bella foto deve…
una bella foto può essere analogica quanto digitale, forse l’importante è che resti quantomeno una foto.

Sito web: flickr/juliusfrumble | juliusfrumble.tumblr.com
Email: juliusfrumble@yahoo.com
 

Alessandro Pancosta

Ho superato già da qualche anno i 30 anni, sono un freelance graphic designer. Dopo 9 anni passati a Torino sono tornato a vivere in Puglia, in provincia di Brindisi, nel mio amato Salento. Mi sono avvicinato alla fotografia circa 6 anni fa, ma da 3 anni scatto prevalentemente in analogico.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Comments (1)