Fotografando

Marocco analogico

Quando parto per un nuovo viaggio, la ricerca di una soluzione “leggera” per permettere di avere con me un corpo macchina analogico è fondamentale.
Ho quindi puntato per molto tempo sull’utilizzo di una Canon 33v, in questo caso con due obiettivi EF (15mm fisheye e 50mm 1.8).
Per il mio viaggio in Marocco ho scelto una pellicola Fuji 200 Superia scaduta da un paio di anni, pur non essendo una pellicola eccellente l’impoverimento cromatico ha dato effetti interessanti!

stefano majno

stefano majno

stefano majno

stefano majno

stefano majno

stefano majno

stefano majno

Articolo di Stefano Majno.
Focus On | flickr/photoscm

Alessandro Pancosta

Ho superato già da qualche anno i 30 anni, sono un freelance graphic designer. Dopo 9 anni passati a Torino sono tornato a vivere in Puglia, in provincia di Brindisi, nel mio amato Salento. Mi sono avvicinato alla fotografia circa 6 anni fa, ma da 3 anni scatto prevalentemente in analogico.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.