Focus on

Giulia Bersani

È la volta di Giulia Bersani.

Parlaci un po’ di te.
Ho 21 anni, sono nata e vivo a Milano. Sono una ragazza abbastanza introversa e malinconica, minuta di fisico (ma quando si tratta di seguire progetti a cui tengo trovo molte forze).

Perché hai scelto la fotografia analogica?
Non lo so, per le sue qualità immagino. Di fatto è il mezzo con cui riesco ad esprimermi meglio; si adatta bene al mio carattere istintivo e poco preciso.

Cosa ti piace fotografare?
Persone; per adesso mi sono limitata quasi solo a ragazze giovani ma penso di andare nella direzione dello storytelling; mi auguro di riuscire, con il tempo, a fotografare tante persone con aspetto fisico, età e storie diverse tra loro.

Quali sono le tue macchine fotografiche e che pellicole utilizzi?
In questo periodo sto usando una Canon AE-1 che trovo molto semplice e comoda. La domanda delle pellicole la odio; personalmente non vedo tanto la differenza tra una pellicola e l’altra.. io uso quelle che costano di meno. Per le mie esigenze va bene così.

La fotografia che ti piacerebbe fare.
Non lo so. Le fotografie di cui sono più contenta sono quelle che “trovo” pochi secondi prima dello scatto, senza averle mai immaginate prima.

Hai un fotografo preferito?
Ne ho tanti.. Nan Goldin di sicuro mi attira molto.

Una bella foto deve…
Non credo che ci siano obblighi per le belle foto. Una bella foto può avere dei colori bellissimi e nient’ altro, oppure può raccontare una storia interessante, può mostrarci una bellezza (o una bruttezza) che colpisce, può suggerirci un’idea o un ricordo ecc. Insomma, sono molto aperta verso le belle foto di tutti i tipi.

Sito web: giuliabersani.com
Email: gia.giuii@gmail.com
 

Alessandro Pancosta

Ho superato già da qualche anno i 30 anni, sono un freelance graphic designer. Dopo 9 anni passati a Torino sono tornato a vivere in Puglia, in provincia di Brindisi, nel mio amato Salento. Mi sono avvicinato alla fotografia circa 6 anni fa, ma da 3 anni scatto prevalentemente in analogico.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.