Cameras & Films Fotografando

Fuji Velvia 50

Tanto tempo fa vivevo a Milano in un mini-monolocale con una finestra sola su una strada alberata. Sotto casa mia c’era un fotografo che sviluppava (bene) e stampava in provino a una cifra onestissima (oggi i fotografi così sono tutti morti) e una volta mi disse: “guarda ho un’occasione. Un rullino di Fuji Velvia 50 a 10 €”.

“sti cazzi” (pensai); “dammene uno” (dissi).

Mica lo sapevo cosa stavo comprando, le diapositive non le usavo mai (se non per fare qualche cazzata con cross processing) e dovevo andare a Roma in giornata (come sempre… ). Le ho fatte fuori tutte li le 36 pose, senza troppo rendermi conto di quel che facevo. Era come uscire a cena con Brad Pitt e tenere gli occhi chiusi; quando ho capito era troppo tardi!

Fuji Velvia 50 - Roma

So che a me non capiterà mai più un’occasione così (e tra l’altro Brad Pitt si è sposato) ma se mai qualcuno si trovasse per le mani un rullino di diapositive Velvia 50, ecco cosa deve tenere a mente:

La sensibilità alla luce è altissima, più di quanto mi sarei aspettata dai 50 ISO; alcuni fotografi suggeriscono di esporla a 32 o 40 ISO, comunque attenzione ai tempi alti

Exposure-Velvia50

I colori saranno molto saturi e con forte contrasto: per questo motivo molti le sconsigliano per i ritratti e dicono siano più adatte ai paesaggi, ma secondo me è una questione di gusti personali

Portraits Velvia 50

Lightness Velvia50

La grana finissima e la velocità della pellicola vi permetteranno di scattare foto ad altissima nitidezza e risoluzione (con un buon obiettivo questa pellicola raggiunge i 25 megapixel di risoluzione)

Resolution Velvia50

Non ho più trovato le Velvia 50 nei negozi. On line si trovano, ma non certo a 10 €.

Una volta scattato vi consiglio di proiettare le diapositive se riuscite, perché la scansione si porta via metà della delicatezza e della nitidezza dei colori che queste pellicole riescono a dare.

Costanza Scacchi

Sono nata a Lodi, avevo 23 anni quando ho cominciato a fotografare ed era il 2006. Prima scattavo in digitale, dopo poco ho cominciato in analogico e non ho smesso più.

Rispondi a Lino Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Comments (4)

    1. Per Brad Pitt avrei un’altra idea ma dobbiamo collaborare, io intrattengo molto volentieri Angelina e nel frattempo tu ti porti via Brad, abbastanza complicato ma niente è impossibile.