Fotografando Tutorials

Come vedere l’eclissi solare senza diventare ciechi

L’eclissi solare di oggi, 20 marzo 2015, è già storia! In Italia ha avuto il suo massimo verso le 9:40, le 8:40 qui a Tenerife. Spero che l’abbiate vista voi perché qua era nuvoloso….

L’eclissi solare è un fenomeno ottico di oscuramento di tutta o parte del disco solare da parte della Luna. Se volete sapere tutto sull’evento leggete la pagina wikipedia dell’eclissi di oggi; se invece non avete voglia e preferite una spiega for dummies continuate di seguito.

Se avviene di notte non ce ne accorgiamo, e comunque anche in caso si verifichi di giorno è difficile percepirla ad occhio nudo. Anzi meglio non guardarlo proprio il sole quando succede, a meno che non usiate dei filtri, o rischiate di staccarvi la retina…L’eclissi di oggi col cielo sgombro e un filtro adatto l’avreste potuta vedere: nel suo momento massimo la Luna avrebbe coperto il Sole lasciando visibile una striscia tipo simbolo della Nike.

Ecco alcuni dei sistemi per vederla senza perdere la vista:

  • i saldatori possono usare il loro vetro protettivo per gli occhi
  • i bambini possono acquistare un kit nei negozi di giocattoli con gli occhiali protettivi
  • i fotografi analogici possono usare un negativo di pellicola in bianco e nero completamente esposta

pellicola B/W per eclissi solare

Eccone un esempio. Se, come me, sbagliate spesso il tempo di esposizione avrete una collezione di strisce simili a questa di diverse marche: Kodak TMAX 400, Fuji Acros 100, ILFORD FP4, giusto per citarne alcune.

Io stamattina ho usato una ILFORD HP5 Plus, con scarsi successi però, visto che Santa Cruz mi ha regalato un’altra delle sue imprevedibili giornate nuvolose…E quando il sole è uscito era troppo tardi!
ILFORD HP5Plus

Come vedere l'eclissi solare con la pellicola

 

Costanza Scacchi

Sono nata a Lodi, avevo 23 anni quando ho cominciato a fotografare ed era il 2006. Prima scattavo in digitale, dopo poco ho cominciato in analogico e non ho smesso più.

Leave a Comment

Please copy the string y4eFIN to the field below:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.