Notizie

Caro Babbo Natale…

Si avvicina il Natale, mancano pochi giorni cosa aspettate a scrivere la letterina? O a comprare i regali per tutti i vostri cari amici e parenti?

Se siete indecisi noi qualche consiglio ve lo possiamo dare, ovviamente qualche consiglio analogico.
Perché regalare una macchinetta o delle pellicole?

Perché dura per sempre (la macchina fotografica analogica non sarà mai più obsoleta, perchè ormai lo è già).

Perché è bella, molte macchinette infatti valgono il loro prezzo solo per poterle ammirare.

Perché anche con pochi euro potete portare a casa degli oggetti tecnicamente molto validi (non sono io che vi devo spiegare come il prezzo delle macchine analogiche sia ormai crollato anche per modelli di tutto rispetto).

Perché potete permettervi anche con un piccolo budget un regalo speciale.

Perché regalare una macchina e un rullino vuol dire regalare spazio per i ricordi che verrà riempito a piacimento dal destinatario del regalo.

Cominciamo da Lomography molti di voi conosceranno a memoria tutto il catalogo, alcuni un pò meno, ecco alcuni consigli.

Holga 120 3D Stereo Pinhole Camera


La trovate qui, al prezzo di 70 €; sicuramente è un regalo originale, lo svantaggio è che monta pellicole 120, un pò più care delle 35mm però almeno potrete smettere di pensare agli occhialini fastidiosi da cinema quando parlerete di immagini 3d.

Lomography Sprocket Rocket


Per ottime foto panoramiche su pellicola 35mm, qui al prezzo di 69 €, sul sito di FNAC in offerta a 37 €!

La Sardina Cameras


Sicuramente tra le lomography sono quelle più divertenti e quelle che esteticamente mi piaccion di più, anche loro sono 35mm (nella foto il modello Marathon); qui al prezzo di 49 €.

Lomokino


Qui al prezzo di 69 €, la novità più vintage e fuori dagli schemi della Lomography. La foto-videocamera che monta 35mm vi permette di riprendere brevi video muti e rivederveli comodamente con il LomoKinoScope, venduti qui insieme al prezzo, di 89 €. Questo è sicuramente quanto di più originale potrere regalare.

Polaroid


Sicuramente hanno ancora un sacco di ammiratori e la loro popolarità non è passata con gli anni. Le macchine istantanee polaroid sono il regalo “sicuro”. Su ebay si trovano molte aste interessanti (qui, qui, qui, qui, o qui) a partire da 30 € potrete portarvi qualcosa a casa; le macchine della serie 600 sono le più accessibili e per i caricatori c’è il porto sicuro di Impossible Project. Le pellicole sono un pò il tallone d’achille, le cariche da 8 foto costano la bellezza di circa 20 €.

Hongkongchinese Waterproof Camera


Siete a corto di soldi, cavatevela con l’originalità! 9 € circa per portarvi a casa questi tarocchissimi giocattolini subaquei. Occhio che su ebay non tutti spediscono verso l’Italia e occhio a non andare troppo in profondità; non sarà la stagione ma se qualcuno dei vostri amici parte per un capodanno australe sarà il regalo perfetto.

Canon AE1


La consiglio perchè è quella che uso attualmente e mi sta dando ottimi risultati. Reflex con “processore”, può lavorare con diaframma automatico. Voi impostate i tempi lei penserà al resto. Se la trovate a meno di 60€ compratela al volo, quello è il prezzo secondo me di “macchina + obiettivo normale” al momento. Qui un annuncio su ebay.

Pellicole


Se il destinatario possiede già macchine fotografiche il regalo giusto può essere una pellicola, o una bella borsa piena di pellicole! Ovviamente dovrà essere qualcosa di particolare come la pellicola ILFORD Delta 3200 per le notti di Natale o di Capodanno! Qui la trovate a 5,51 €, su ebay invece è un po’ più cara.

Leica M4


Beh, che dire, prezzo altissimo, qualità al massimo, un pezzo pregiato di collezionismo. Sognare è facile per questa fotocamera a telemetro che monta 35mm. Qui in vendita a 950 €, leggere la pagina di Wikipedia non costa nulla. Questa proposta è per nababbi che possono spendere, che se a Natale sono più buoni possono regalarne una alla redazione di Iso400.

E voi cosa regalerete per natale?
 

Alessandro Lannocca

Nasce a Saluzzo ma ora vive un po' a Polonghera e un po' a Cuneo, dove lavora e studia. Incontra la fotografia analogica in uno splendido corso durante l’inverno del 2008 passato a Madrid (in Erasmus) col prof. Guillermo, in cui ha l’occasione di sperimentare pellicole, liquidi ed ingranditori. Da allora scatta, stampa, scrive.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Comments (5)

      1. La vagonata è per me :) la mia fortuna è che qui a Milano ho l’Impossible Corner Store, vado direttamente li e risparmio le spese di spedizione. Trovo tutto quello che mi serve e sono a posto ;)

  1. Idea divertente la lista dei desideri analogica, ad essere onesti però trovo che lomography abbia prezzi esorbitanti sia per le macchine che per le pellicole (semplicemente rimarchiate). Un pensiero originale potrebbe essere invece quello di regalare agli amici delle usa e getta, magari qualcuno si convertirebbe all’analogico ;-)

    1. Non hai tutti i torti su Lomography, bisogna però dire che è l’unica che propone ancora qualcosa di nuovo analogico e che sperimenta. (Per le pellicole mi trovi proprio d’accordo).
      Comunque bella idea quella delle usa e getta, non ci avevo pensato. Convertiamoli tutti! :)