Focus on

biondapiccola

Questa è la volta di Silvia Ianniciello aka biondapiccola.

Parlaci un po’ di te.
Mi chiamo Silvia Ianniciello, per gli amici biondapiccola, ho 25 anni e mi sto laureando in filosofia. Un anno fa ho aperto un blog che tratta di fotografia analogica, toycamera e fotografia istantanea. Si chiama Holga my dear e curarlo è uno dei miei passatempi preferiti, oltre a fare fotografie, ovviamente.

Perchè hai scelto la fotografia analogica?
Non ho scelto la fotografia analogica, ma è stata lei a scegliere me. Può sembrare una frase fatta, ma fino a tre anni fa non sapevo minimamente cosa volesse dire avere in mano una macchina fotografica di qualsiasi genere o che cosa fosse un otturatore, un diaframma. Non mi ricordavo neanche più dei rullini e delle usa-e-getta usate nelle gite scolastiche. In giro vedevo solo macchine digitali, ma non ne rimanevo affascinata. Poi mi è stata regalata la Diana Mini con le sue lenti di plastica, e da lì ho scoperto l’esistenza di un mondo meraviglioso.

Cosa ti piace fotografare?
Mi piace fotografare un po’ di tutto, a seconda della macchina che ho a disposizione. Con la fotografia analogica sono curiosa come non mai e adoro sperimentare (anche pasticciare). Per questo credo di non avere ancora uno stile preciso, non so neanche se mai lo avrò. So solo che quello che faccio mi diverte da matti.

Quali sono le tue macchine fotografiche?
Le devo elencare tutte? Quanto tempo ho? A parte gli scherzi, ne ho tante, anche troppe! Non è mia intenzione tediarvi, per cui elencherò solo le mie preferite in assoluto: la Holga 120 GN, la LOMO LC-A e la Polaroid SX-70. Ma ce ne sono tante altre che amo alla follia!

La fotografia che ti piacerebbe fare.
È una domanda difficile, questa. Amo molto la fotografia street e i ritratti, ma sono convinta che ci voglia veramente una grande dose di coraggio e di sensibilità per fare entrambe le cose. Credo che la fotografia non sia solo questione di fortunate circostanze. Certo, a volte il caso può aiutare, ma il motto “don’t think, just shoot” non mi ha mai convinta, onestamente.

Hai un fotografo preferito?
A parte i “mostri sacri”, ne ho molti che seguo specialmente su Flickr. Tra questi, ultimamente apprezzo molto
Martelfa, Bottanissima Kleber Cruz Cuccurullo, Ester Helloo, ViannaVi, e Fl:ckrnauta. Ho scoperto da poco i lavori sperimentali di Britta Hershman che mi hanno rapita.

Una bella foto deve…
…suscitarmi la voglia di guardarla e riguardarla, come se cercassi sempre qualcosa di nuovo.

Sito web: holgamydear.wordpress.com
Email: biondapiccola@gmail.com
 

Alessandro Pancosta

Ho superato già da qualche anno i 30 anni, sono un freelance graphic designer. Dopo 9 anni passati a Torino sono tornato a vivere in Puglia, in provincia di Brindisi, nel mio amato Salento. Mi sono avvicinato alla fotografia circa 6 anni fa, ma da 3 anni scatto prevalentemente in analogico.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Comments (2)